Help - Apertura Esercizio

In questa procedura si fornisce una check list delle scritture necessarie in merito alla apertura dei conti.

Controllare i conti chiusi al 31/12

Controllare in libro giornale i conti chiusi al 31/12

Contabilmente per l'operazione di riapertura dei conti si utilizza un conto denominato "BILANCIO DI APERTURA" nel quale vengono iscritti :

  • in avere i saldi dei conti che erano stati riepilogati in dare dello stato patrimoniale di fine esercizio con contropartita dare dei rispettivi conti;
  • in dare i saldi dei conti che erano stati riepilogati in avere dello stato patrimoniale di fine esercizio con contropartita avere dei rispettivi conti.

 

Riaprire i conti

Dopo aver controllato i conti prendere quelli che,al 31/12,avevamo chiuso.

riaprirli mettendo in dare i conti in avere e in avere i conti in dare.

La riapertura dei conti può essere effettuata nelle seguenti modalità: 

  • apertura simultanea, con la quale si riaprono tutti i conti contemporaneamente;
  • apertura separata, con la quale si riaprono i conti con più articoli in partita doppia. Ad esempio, prima i conti con saldo dare, poi i conti con saldo avere. In questo caso, occorre utilizzare un

conto transitorio che può essere denominato “Bilancio di apertura” o “Apertura dello stato patrimoniale” o altri analoghi.

Nella fase di riapertura dell'esercizio, occorre poi procedere al trattamenti di alcune particolare poste contabili:

  • ratei e risconti;
  • fatture da emettere e da ricevere.

 

 

 

 

 

 


Back to Top