News

E-commerce: la partita IVA è obbligatoria?

27 set 2016

Una recente sentenza della Commissione tributaria regionale della Toscana (CTR Toscana n. 826/31/16) dà modo di rispondere ad una delle domande più frequenti:
per vendere online è necessaria la partita IVA? 
La sentenza ha dichiarato che chi vende senza scopo di lucro non rientra nella cosiddetta "attività di impresa", e quindi non deve versare l'IVA e non deve fare la dichiarazione del reddito percepito. 
Chi opera con "lucro soggettivo" viene invece individuato come attività di impresa e quindi è tenuto a versare l'IVA incassata allo Stato.
Solo chi lo fa occasionalemtnte occasionalmente e senza lucro, senza superare la soglia dei 5.000 euro all'anno di incasso, può evitarlo.



 

 

 

 

 


Back to Top