News

ATTENZIONE AI TENTATIVI DI TRUFFE INFORMATICHE

13 giu 2007
giu 13 2007

Continuano imperterriti i tentativi di truffa informatica con oggetto BancoPosteItalia, Poste.it e Bancaintesa.
Da più di un mese continuano a piovere su tutti gli utenti della rete  mail truffa che "sembrano" provenire da Banco Poste o comunque dal sito Poste.it e ultimamente anche come mittente Bancaintesa. L'oggetto è vario, si va da "Nuovi Servizi" a "Il tuo account è scaduto" , "Comunicazione Urgente", "Il suo conto è stato bloccato"  o altri simili. In queste mail si chiede di inserire il proprio codice di accesso al proprio conto o con altri giri di "verificare" che il codice sia corretto.
A parte il fatto che queste mail arrivano anche a utenti che non hanno nessun conto presso Banco Poste o Bancaintesa, vale per tutti la regola " NON INSERIRE MAI NESSUN CODICE PERSONALE E CANCELLARE LA MAIL IN QUESTIONE".

Nessun ente, che sia Banco Posta o altro Istituto di Credito, chiederà mai di inserire i propri codici di accesso.
Prestare la massima attenzione.
In caso di problemi consigliamo di contattare la Polizia Postale 



 

 

 

 

 


Back to Top